• 045.8961042
  • Ordine minimo 40€ - consegna gratuita da 60€
Il miglior Vino Bianco da abbinare al Pesce

Il miglior Vino Bianco da abbinare al Pesce

Abbiniamoli: il Vino Bianco per Pesce 
Con il suo forte carattere versatile, il pesce si guadagna un posto d’onore in cucina, ma quando arriva sulla tavola non disdegna la compagnia di un buon vino. E qual è l’abbinamento migliore? Partendo da tre gustose ricette della nostra cucina (Cocktail di gamberi, le immancabili Fettuccine al salmone e una saporita Zuppa di mare) ci siamo avventurati alla ricerca di un vino bianco da abbinare al pesce, per aiutarvi a fare bella figura con gli ospiti o semplicemente per farvi scoprire nuove combinazioni di sapori.



L’aperitivo: tre vini bianchi per il Cocktail di gamberi
Una ricetta dallo spirito vintage, a base di gamberi freschi e succulenti avvolti in una salsa delicata e rotonda a base di maionese, senape, salsa Worster e cognac: il Cocktail di gamberi è il re indiscusso della festa.
Per una portata così esuberante ma allo stesso tempo ricercata, la scelta del vino da abbinare ricade su gusti freschi e decisi. Per questo, proponiamo tre accostamenti con vini bianchi giovani dal buon grado alcolico.

Il primo spunto è un omaggio all’aperitivo, un vino immancabile che si accompagna molto bene anche alla salsa cocktail. Parliamo del Prosecco Valdobbiadene, dalle verdi colline di Treviso. Questo vino spumante, fresco ed elegante ma mai invasivo, è il compagno ideale per il nostro piatto: con le sue note fruttate e le vivaci bollicine accompagna delicatamente i crostacei e regala al palato un piacevole momento di brio.
Se si preferisce invece non disturbare la morbida consistenza dei gamberi con le bolle, una buona alternativa è il Lugana: un vino bianco, fresco e immediato, che avvolge la salsa con decisione, per un accompagnamento semplice ma di grande effetto.
Con il secondo abbinamento sbarchiamo invece in Sicilia. I vigneti e il sole di questa terra donano un nettare prezioso, secco e dal profumo di mare: il Grillo. Il colore giallo paglierino crea un divertente abbinamento con le sfumature chiare dei gamberetti, mentre l’aroma elegante e il sapore sapido, che riportano alla mente la brezza che viene dal mare, si legano al gusto deciso del Cocktail di gamberi, donandogli un particolare equilibrio.





Primo piatto: il vino bianco da abbinare alle Fettuccine al salmone
Lasciamo ora il Mediterraneo per dirigerci verso i mari del nord, dove si trova il salmone. Un ingrediente che ci piace molto e che usiamo insieme al porro per preparare il condimento delle nostre Fettuccine di pasta fresca trafilate al bronzo.

Quale vino bianco abbinare a un pesce come il salmone? Poiché il suo carattere distintivo è senza dubbio il profumo delicato ma riconoscibile, anche il vino può giocare sugli aromi e le consistenze. Nella nostra selezione di vini giovani e freschi abbiamo individuato due proposte di vino bianco per pesce. .

Il primo, un Muller Thurgau, è un vino delicato che accenna a note floreali e fruttate. Il suo corpo fermo e leggero si unisce perfettamente al salmone affumicato, creando un buon accompagnamento. A noi piace in abbinamento alle Fettuccine al salmone perché riesce a creare freschezza ed equilibrio, dimostrandosi di grande compagnia.
Per osare un pochino di più, si può optare per uno Chardonnay, vino bianco per eccellenza, caratterizzato da piacevoli bollicine che solleticano il palato e regalano un’interessante relazione con la consistenza morbida e burrosa del salmone. Divertente e audace nel gusto, questo va bene per chi ama mangiare bene ed è sempre alla ricerca di abbinamenti sorprendenti.



Secondo piatto: il vino bianco ideale per la Zuppa di pesce
Con cozze, calamari, seppie, polipetti, merluzzo e pesce spada, la nostra Zuppa di pesce è un secondo piatto con una marcia in più. Per questo tripudio di colori, profumi e sapori, la scelta del vino è un compito importante: il trucco è optare per un vino che completi il piatto, senza colpi di scena ma molta eleganza.

Iniziamo il viaggio lungo la nostra Italia partendo dal Verdicchio, vino bianco da pesce per eccellenza. Lo si trova spesso abbinato ai brodi di mare marchigiani e anche con la Zuppa di pesce sa dare il meglio. Il suo segreto? Una sapidità equilibrata, un gusto fresco e asciutto che lo rendono il vino perfetto per regolare l’esplosione di gusti del piatto e accontentare il palato.
Se si risale lo stivale fino al Lago di Garda si può scoprire l’abbinamento vivace ma sorprendentemente armonioso che si ottiene con il Soave. Un vino bianco secco e fermo che si distingue per il suo gusto aromatico dal profumo floreale. Per trovare la perfetta unione con il forte carattere della Zuppa di pesce, scegliamo però un Soave Superiore, capace di armonizzarsi in modo sapiente con tutti i gusti, aggiungendo anche una propria nota speziata.
L’ultima proposta di vino da abbinare a questo piatto di pesce arriva dalla Sardegna. Da questa ricca terra abbracciata dal mare selezioniamo il Vermentino, un vino bianco che unisce le caratteristiche dei due vini visti prima e accontenta gli indecisi. Fresco, dai toni agrumati e con un buon grado di sapidità, dona alla Zuppa di pesce nuovi e preziosi sapori.

Vuoi sapere di più sui nostri piatti pronti? Vai allo store

I miei preferiti

0