• 045.8961042
  • Ordine minimo 40€ - consegna gratuita da 60€
Come rendere impeccabile la festa di Natale

Come rendere impeccabile la festa di Natale

Manca davvero pochissimo a Natale. I tuoi piani per il 25 dicembre saranno ormai decisi: se sei stato invitato a pranzo avrai pochi pensieri, mentre se sei il padrone di casa di sicuro ti sarai già messo a pianificare menù, lista degli invitati, giri al supermercato. Potremmo però essere ancora in tempo per darti qualche ultimo spunto per il tuo pranzo delle Feste. Nessuna variazione sulle portate principali e sulla tombolata di fine pasto: sappiamo che con la tradizione non si scherza!



Anche a Natale c’è spazio per essere creativi in cucina
Le tradizioni sono intoccabili, soprattutto durante le Feste. C’è chi aspetta Natale per mangiare quel mitico piatto di lasagne al forno, chi puntualmente serve passatelli in brodo e cappone, chi non può trascorrere la cena della Vigilia senza una portata a base di pesce. Se non puoi occuparti del secondo perché c’è l’arrosto della nonna o preparare un dolce perché pure il dibattito pandoro/panettone è ormai una consuetudine, puoi sempre proporre qualche nuovo contorno o sbizzarrirti con gli stuzzichini dell’aperitivo. Purché siano ricette “furbe”, che possono essere preparate in parte o completamente qualche giorno prima, per lasciarti il tempo di goderti questi magici momenti con la tua famiglia. Spazio quindi alle tartine con salmone e formaggio fresco (con qualche scorzetta di limone sono favolose), ai crostini con crema di barbabietola e raspadura, ai canapé di sfoglia con brie al timo e confettura di frutti rossi: chi cerca qualcosa di insolito ma elegante apprezzerà di sicuro. Le Feste legittimano i mini tramezzini a forma di stella e gli spiedini di omelette a forma di albero, perciò niente ti può fermare. Altre idee di piatti per aperitivo le abbiamo date qui.





Una tavola che sia davvero tua
La tavola è la grande protagonista del Natale: rendile giustizia con un allestimento impeccabile, riuscirai a ricreare l’atmosfera tipica delle feste. Moderna, elegante o tradizionale? Scegli colori, posate, piatti e tovagliato seguendo il tuo gusto o l’arredamento di casa. E visto che i dettagli sono un elemento prezioso, concentrati anche su quelli! Quest’anno da’ più importanza al centrotavola, per esempio, che puoi realizzare facilmente a casa intrecciando ramoscelli e pungitopo, oppure acquistare già fatto dal fiorista. Anche le candele danno quel calore e quel tocco che sa di casa: se pensi di usarle, sceglile con una profumazione neutra, per non dare fastidio ai commensali.



Cortesie per gli ospiti
Insieme all’allestimento della tavola e ai progetti fai da te per le decorazioni, puoi pensare anche ai segnaposto. Se hai scelto un tema minimal, con un rametto di rosmarino puoi ricavare una piccola ghirlanda da appoggiare sul tovagliolo di ciascun invitato: un talloncino di cartone con il nome ed è fatta. Oppure usa le palline di Natale, magari di diversi colori. Se hai manualità, ti consigliamo di buttarti sui portatovaglioli fatti con il DAS, ci sono tanti tutorial semplici e veloci che ti permetteranno di ottenere dei risultati d’effetto. Un’altra idea carina, che può diventare allo stesso tempo un cadeau per gli ospiti, è indicare qual è il posto occupato a tavola dai presenti con una marmellatina fatta in casa o un piccolo vasetto di miele. Se invece sei invitato a casa di qualcuno, ricordati di portare un omaggio per la padrona di casa: una pianta, un accessorio per la casa, oppure un cesto di dolcetti natalizi che può essere condiviso al momento del caffè. Valuta anche l’opzione dell’homemade: con una scatola di datteri ripieni di mascarpone e granella di pistacchi, per esempio, farai bella figura.

Vuoi sapere di più sui nostri piatti pronti? Vai allo store

I miei preferiti

0